🎬 Al MalatestaShort Film Festival il cinema è una finestra sul mondo! 🎬
25-26-27 marzo 2019, ore 20.30
Multisala Cinema Eliseo Cesena



Dal 25 al 27 marzo ritorna per il 3° anno il MalatestaShort Film Festival, festival internazionale di cortometraggi al Multisala Cinema Eliseo Cesena, a cura dell'associazione Albedo ed Associazione ARCI Cesena: tre giorni di proiezioni, con un’interessante proposta di cortometraggi nazionali ed internazionali e un ricco programma di eventi collaterali e dal vivo.
Il festival vuole aprire una finestra di cinema sul mondo: punta a esplorare le nuove proposte nazionali e internazionali, con un occhio particolare verso le novità nel linguaggio cinematografico, adatte anche a un'ampia platea e a un vasto pubblico.
I film selezionati, della durata massima di 20’, arrivano da 16 paesi e sono distinti in 4 categorie di concorso: Best Animation / Best Documentary / Best Experimental / Best Fiction
Vi aspettiamo!

PROGRAMMA 2019

- LUNEDI' 25 MARZO, ore 20.30
Proiezione dei cortometraggi nazionali e internazionali in concorso.

La Via Divina - The Divine Way, di Ilaria di Carlo, Germania, 15’00’’

L’Uomo E Il Pesce - The Man And The Fish, di Lewis Leon,  Canada, 04’08’’

Pelle Spessa - Thick Skin, di Erlendur Sveinsson,  Islanda, 11’40’’

Dal Barbiere - The Barber Shop, di Emilien Cancet, Gustavo Almenara, Francia,  18.’00’’

Panda - Panda, di Antonin Niclass, Belgio, 16’55’’

Cemento - Concrete, di Pirmin Bieri, Aira Joana, Luca Struchan, Nicolas Roth, Svizzera, 07’34’’

Waterloo - Waterloo, di Francesco Selvi,  Italia, 17’50’’

La Ragazza Nella Neve - The Girl in the Snow, di Dennis Ledergerber, Svizzera, 07’00’’

Terra Selvaggia - Beast Land,  di Hugo Magro, Portogallo, 09’15’’

Il Funerale - The Funeral, di Henry Kaplan, USA, 05’33’’

Tosya - Tosya,  di Alexis Barbarosa, Francia, 04’00’’

La Scatola - The Box, di Dusan Kastelic,  Slovenia, 12’12’’


"Le finestre dal vivo del festival":
I Montefiori Cocktail, gruppo tra i più importanti della scena di musica lounge, presentano il loro ultimo lavoro "Kinematix" dedicato alle colonne sonore del cinema.

- MARTEDI' 26 MARZO, ore 20.30
Proiezione dei cortometraggi nazionali e internazionali in concorso.

Differenza - Difference, di Ali Asadollahi, Iran, 14’12’’

Giorni Da Gatto - Cat Days, di Jon Frickey, Germania, 11’09’’

Wandervogel - Wandervogel, di Mina Kim Fitzpatrick,  USA, 19’30’’

Il Bacio - The Kiss, di Eva Salmeron, Spagna, 02’50’’

Il Confine Occidentale - The Western Border, di Luigi D’Alife,  Italia, 20’ 00’’

Cottura Media - Medium Rare, di Luca Cioci, Italia, 04’35’’

Onda - Wave, di Benjamin Cleary, TJ O’Grady Peyton,  Irlanda, 13’45’’

Passi Smarriti - Lost Steps, di Per Nilsson,  Svezia, 10’55’’

Quello Che Dio Vuole-  What God Wants, di Michele Innocente,  Italia, 10’00’’

L’Inconveniente Di Avere Il ___ The Drawback Of Having A * * * *, di Astutillo Smeriglia, Italia, 03’20’’

Schoolyard Blues - Schoolyard Blues, di Maria Eriksson-Hecht,  Svezia, 16’36’’

L’Ultima Festa - The Last Party,  di Riccardo Angelucci, Regno Unito, 18’00’’


"Le finestre dal vivo del festival":
Incontro fra cinema e teatro con FromScratch.theater, compagnia teatrale di improvvisazione scenica che basa i suoi spettacoli sulla creazione istantanea e che attualmente con World Wide Theatre sta portando avanti il progetto di riattivazione dell’ex Cinema Teatro Jolly di Cesena come parte di un network di teatri attrezzati per registrare i contenuti in essi rappresentati per poi distribuirli nei cinema e sul Web streaming. World Wide Theatre vuole garantire alta visibilità anche alle piccole produzioni artistiche, sociali e formative.

- MERCOLEDI' 27 MARZO, ore 20.30
Proiezione dei cortometraggi nazionali e internazionali in concorso.

Mama Bobo - Mama Bobo, di Ibrahima Seydi, Robin Andelfinger,   Francia 16’30’’

La Camicia Di Basilio - Basilio’s Shirt,  di Filippo Biagianti, Italia 19’00’’

Mascarpone - Mascarpone,   di Jonas Riemer, Germania 14’00’’

I Portinai - The Gatekeepers, di Mirko Hans,  Germania 08’42’’

Hairat - Hairat, di Jessica Beshir,  USA 06’39’’

Sono Tuo Padre - I ’m Your Father, di Garrick Lauterbach,  Svizzera 17’53’’

Xctry - Xctry, di Bill Brown, USA 06’18’’

La Volpe - The Fox,di Sadegh Javadi Nikjeh,  Iran 09’45’’

La Grande Roccia - Too-Tash, di Dariusz Sipowski, Polonia 14’47’’

Attacco Di Panico! - Panic Attack!, di Eileen O’Meara,  USA 03’00’’

Neanche Una Cinquina - Not Even a Line,  di Victor E.D. Somoza, Spagna 17’00’’


"Le finestre dal vivo del festival":
Dialogo tra cinema e poesia, con proiezione del cortometraggio XCTRY e performance poetica ispirata al cortometraggio stesso a cura di Enrico Gregori (in arte A Enrico piace scrivere), giovane scrittore e performer del circuito Poetry Slam.

Al termine della serata, premiazione dei corti vincitori nelle quattro categorie in concorso

DOPO FESTIVAL
Mercoledì 27 marzo 2019, dalle 23.30 in poi
Osteria del Lampione, corso C.B. Cavour, 8, 47521 Cesena.Shortino dopofestival
Mercoledì 27 marzo, dopo il termine delle proiezioni e la proclamazione dei film vincitori della 3° edizione del MalatestaShort Film Festival, la serata prosegue per il dopo festival all'Osteria del Lampione, dove il pubblico avrà l'occasione di conoscere dal vivo gli organizzatori del festival e gli eventuali registi e ospiti presenti in sala.

Organizzazione
Albedo ed Associazione ARCI Cesena

Direzione artistica
Albedo

Grafica festival
Abele Pan Gasparini e Silvia Bock

Visual
Valentina Schianchi

Trailer cinematografico
fucina monteleone
BeBock

Sponsor del festival
Romagna Iniziative
Credito Cooperativo Romagnolo
Libreria Ubik Cesena
Brodino Pastificio Cesena
Osteria del Lampione
La Castellana azienda vinicola

Collaborazioni
Cesena Turismo
Associazione ARCI Cesena
Multisala Cinema Eliseo Cesena
Scuola Cinema Cesena Studio Mai

Media partner
Teleromagna
Radio Gamma
IL CineGico
der Zweifel

Il festival è realizzato con il patrocinio gratuito del Comune di Cesena

Canali web e social
Sito web: www.malatestashort.com
Facebook: https://www.facebook.com/MalatestaShort
Instagram: https://www.instagram.com/malatestashort/
You tube: https://www.youtube.com/channel/UCUQInOFzIUZ4jlEg31YQUAg
Twitter: https://twitter.com/MalatestaShort

 

 

 EVENTI COLLATERALI:

Mercoledì 20 Marzo 2019 ore 17:45

presso LIBRERIA UBIK, Piazza del Popolo, 25 - Cesena (FC)

Albedo Aps in collaborazione con Associazione Culturale Barbablù, propone un incontro con lo sceneggiatore Giovanni Barbieri
 
- Ingresso libero ma partecipazione limitata ai posti disponibili.

 
Direzione organizzativa a cura di Albedo Aps.
Amore, delitto, vertigine: il mondo visionario del più influente regista britannico di tutti i tempi in una cavalcata attraverso spezzoni dei suoi film più famosi, per scoprirne tecniche, trucchi e retroscena. Un viaggio emozionante nel cinema di un maestro indiscusso della suspense in compagnia dello sceneggiatore Giovanni Barbieri.Amore, delitto, vertigine: il mondo visionario del più influente regista britannico di tutti i tempi in una cavalcata attraverso spezzoni dei suoi film più famosi, per scoprirne tecniche, trucchi e retroscena. Un viaggio emozionante nel cinema di un maestro indiscusso della suspense in compagnia dello sceneggiatore Giovanni Barbieri.
Giovanni Barbieri scrive per vivere da oltre 25 anni, firmando albi da edicola (Dylan Dog, Lazarus Ledd), volumi da libreria, serie tv (Winx Club, PopPixie), campagne pubblicitarie, collaborando anche con Piero Angela, Milo Manara e Vittorio Giardino. Insegna Sceneggiatura alla TheSign Comics and Arts Academy di Firenze. Fa parte del collettivo Blasteroid Bros, che realizza il graphic novel The Shadow Planet (saldapress, 2017).
  

 

 

workshop gpmai

Lunedì 25 Marzo 2019 ore 15:00

Albedo in collaborazione con Studio Mai - Scuola Cinema Cesena, propone un workshop di 3 ore aperto a tutti fino a 15 partecipanti, all'interno della terza edizione del MalatestaShort Film Festival!
 
 
Direzione organizzativa a cura di Albedo Aps.
Il workshop si concentrerà sulla recitazione cinematografica.
Il lavoro dell’attore davanti alla macchina da presa è un “agire“ con molta delicatezza, un gioco a sottrarre. La sottrazione a favore della vita interiore a discapito del dimenarsi, del fare “facce“.
Tre ore con Gian Paolo Mai regista e casting director della RAI e Endemol Shine nonché regista di Giancarlo Giannini nelle quali l'allievo avrà modo di confrontarsi con se stesso.
Il movimento del proprio corpo, la consapevolezza della propria immagine attraverso la macchina da presa e quindi il video.